Top
Chris Buzelli e il subconscio americano
fade
89
single,single-post,postid-89,single-format-standard,eltd-core-1.0,flow-ver-1.1,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-grid-1480,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-vertical,eltd-fixed-on-scroll,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11,vc_responsive

Chris Buzelli e il subconscio americano

L’America fantastica di Chris Buzelli: un grande circo di attrazioni e di creature epiche.

"Aging Tyger"/ai5000 magazine

Chris Buzelli è uno dei miei artisti preferiti e anche uno dei più famosi illustratori al mondo: ha uno stile figurativo tendente ad una sorta di realismo magico, e pesca intuizioni e visioni del subconscio dell’America, popolandolo di creature fantastiche (dai colori molto Pop) dagli inquietanti occhi enormi.

The Future of a South Asia Union
The Future of a South Asia Union

È apprezzato perché è capace di rendere onirico un concetto e perché, quando una sua illustrazione appare sulla pagina di una rivista, il lettore ha l’impressione – fondata – di essere davanti alla riproduzione di una vera e propria opera d’arte.

 

Il suo lavoro di illustratore è reso interessante anche dai suoi committenti: realizza la maggior parte delle illustrazioni per riviste di finanza e di business, mettendo la fantasia dove non è mai stata.

Taming the Wild Text
The book monster

Dipinge ad olio, influenzato dall’opera pittorica del nonno: è interessante infatti notare nei suoi dipinti l’accostamento tra una tecnica ottocentesca, una composizione tradizionale, colori psichedelici e soggetti fantastici.

Questo il suo sito ufficiale, il suo blog su Drawger nel quale illustra il suo processo creativo attraverso schizzi e idee, un’intervista, una semplice ricerca delle sue immagini su Google.

Chris Buzelli in his studio

 

Hybrid Funds
Giant Obligations

 

Children Shall Inherit the Earth

 

 


No Comments

Post a Comment